chiara_jeri_mobile_identitaEd io tra di voi di Charles Aznavour e Moon River di Henry Mancini sono i due brani più conosciuti del disco, due classici interpretati con intensità da Chiara. Due canzoni popolari legate alla terra, alla fatica di viverci, di lavorarci (Toscana e meridione, le terre di Chiara): Maremma amara e Amara terra mia, di Domenico Modugno. La prima, impreziosita dalla tromba di Tiziano Cannas Aghedu, e la seconda come non te l' aspetti, un brano ska, grazie alla presenza dei Tamales da Chipil.
E poi un brano di Ivan Segreto, un altro di Alessandro Corvaglia, Dimmi dove sei; interpretato anche dall' autore.
Maurizio Di Tollo, noto nel mondo del progressive, dimostra qui notevoli qualità di autore. Tra le sue canzoni mi sono piaciute in particolare Parlami e soprattutto Sovente, che mi ha ricordato il miglior Sergio Cammariere.
L' ultimo brano A l'otro lado del rio, dell' uruguayano Jorge Drexler, è un ricordo del Che. Il Che, giovane studente di medicina, che viaggia in Sud America, il Che de I diari della motocicletta.
Chiudo con una nota personale. Un grazie di cuore per Moon River, canzone a cui sono molto affezionato e che è interpretata in modo splendido, grazie anche agli interventi di Luca Volontè al sassofono. Davvero bellissima.
chiara_jeri_doppiacover

2009 - Mobile identità

  1. Maremma amara
  2. Contrasto
  3. Parlami
  4. Sovente
  5. A Livorno
  6. Dimmi dove sei
  7. Ad io tra di voi
  8. Amara terra mia
  9. L' ultima volta che ho visto i tuoi occhiali
  10. Un sogno che se n'è andato
  11. Malincuore
  12. Moon river
  13. Tutte le stelle della sera
  14. A l' otro lado del rio

Chiara Jerì: voce
con:

  • Adriano Arena: chitarra acustica e classica
  • Alessandro Corvaglia: pianoforte, tastiere e voce
  • Maurizio Di Tollo: batteria, pianoforte, chitarre e voce
  • Tiziano Cannas Aghedu: tromba
  • Matteo Nahum: chitarre
  • Cristiano Roversi: pianoforte, tastiere e stick bass
  • Boris Valle: pianoforte
  • Robbo Vigo: pianoforte e synth bass
  • Luca Volontè: sassofoni


ospiti:

  • Tamales De Chipil: in “Amara terra mia”

Sito web di Chiara Jerì | Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. | Acquista il CD