Lou Dalfin: Occitania, Bocca di rosa e altro...
Stampa E-mail
lou_dalfin_sergio_berardoI rapporti di Fabrizio De Andrè con la musica e la cultura di Occitania, è noto agli appassionati. Basti ricordare il disco del 1995, A Toun Souléi dei Troubaires de Coumboscuro, a cui Fabrizio partecipo' in prima persona cantando la bellissima Mis amour [vedi scheda disco]
Questo rapporto è stato recentemente rinfrescato a Loano, grazie a Sergio Berardo e i suoi Lou Dalfin.
I Lou Dalfin sono attivi dal 1982 e sono il gruppo più noto e rappresentativo della musica occitana nel mondo.
Un gruppo libertario, come Berardo, convinto ed orgoglioso sostenitore dell' autonomia culturale e politica dell' Occitania e delle altre "nazioni proibite".
Oltre alla loro musica, i Lou Dalfin a Loano hanno interpretato alcune canzoni di Fabrizio De Andrè.
Ci è piaciuta molto la loro interpretazione di Bocca di rosa, specie la parte finale con la ghironda, strumento tradizionale, in primo piano.
Un finale trascinante, con la manovella della ghironda che gira...gira...gira a dettare tempi e ritmi della partenza di Bocca di rosa da Sant' Ilario.

Vedi i filmati di Lou Dalfin che canta De Andrè
Sito web di Lou Dalfin