martedì, settembre 25, 2018
CreuZaDeMa

Degni di nota – tra Gaber e Brassens

12 marzo 2018 Non solo De Andrè

Informazioni sull'evento

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora:
12/03/2018 - 13/03/2018
21:00

Dove:
Teatro Sala Umberto
Indirizzo:
Via della Mercede 50
Città:
Roma

Categoria:


Descrizione evento

Degni di nota – tra Gaber e Brassens

00

ALBERTO PATRUCCO e ANDREA MIRO’
scritto da ALBERTO e ANTONIO VOCERI
con pianoforte e tastiera DANIELE CALDARINI
contrabasso e basso elettrico FRANCESCO GAFFURI
batteria e percussioni JACOPO PUGLIESE
musiche di GEORGES BRASSENS e GIORGIO GABER
arrangiamenti e direzione musicale di DANIELE CALDARINI e ANDREA MIRO’
regia EMILIO RUSSO

Alberto Patrucco e Andrea Mirò, con la complicità di tre musicisti, presentano Degni di nota, la nuova produzione di Tieffe Teatro, diretta da Emilio Russo. Frutto di un appassionante lavoro durato quasi due anni, lo spettacolo di teatro musicale è stato scritto da Alberto Patrucco con la collaborazione di Antonio Voceri.

Gli interpreti hanno ripreso il lavoro che Alberto Patrucco aveva ideato nel 2014 in segni (e) particolari – Alberto Patrucco e Andrea Miro’ cantano Georges Brassens, disco che riprendeva 13 musiche di Georges Brassens, tradotte dallo stesso Patrucco, inedite, prima, in italiano. Agli argomenti trattati dall’autore francese, non potevano che unirsi i temi e le musiche di Giorgio Gaber, due artisti unici, in antitesi, ma allo stesso tempo con sinergie in comune. Un recital coinvolgente e graffiante privo di retorica e tormentoni, nel quale ironia, musica e riflessione, per una volta, sono padrone di casa insieme alle parole e alle melodie di due artisti senza eguali dotati di rara genialità.

Un incontro tra canzone d’autore e comicità, senza che una dimensione prevarichi l’altra, sul filo di emozioni da anni dimenticate, che si colorisce qua e là di suoni e poesia. Niente celebrazioni brassensiane e gaberiane, bensì l’idea di unire, seppure in epoche storiche diverse, sensibilità tanto affini; punti di vista che coesistono in perfetta armonia, proprio grazie al tessuto connettivo della musica.

Uno spettacolo dolce-amaro che lascia spazio a riflessioni profonde sul senso della vita.


Prossimi eventi

“Anche per te” - 26/09/2018 - 21:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!