sabato, aprile 4, 2020
CreuZaDeMa

E pensare che c’era Giorgio Gaber

25 gennaio 2020 Non solo De Andrè

Informazioni sull'evento

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora:
25/01/2020
21:00

Dove:
Teatro Città Di Legnano Talisio Tirinnanzi
Indirizzo:
Piazza IV Novembre 4/A
Città:
Legnano

Categoria:


Descrizione evento

E pensare che c’era Giorgio Gaber

0d4

Sabato 25 gennaio 2020 (ore 21.00) va in scena al Teatro Tirinnanzi di Legnano (Milano) lo spettacolo E pensare che c’era Gaber di e con Andrea Scanzi.

Legnano (Milano) – Lo spettacolo si incentra su Giorgio Gaber come figura teatrale, quello che ha il coraggio di uscire dalla tv e che entra con Sandro Luporini nella storia. Tutto nasce da un’idea di Andrea Scanzi, giornalista e scrittore laureato ad Arezzo nel 2000 con una tesi proprio su Gaber, De André e i grandi cantautori di quella generazione. Scanzi conosceva personalmente Gaber che, se non fosse stato malato, sarebbe stato correlatore della sua tesi di laurea.

Legnano (Milano) – Lo spettacolo di Scanzi si pone come obiettivo quello di far conoscere la figura di Gaber in tutte le sue forme, e non solo come grande nome. Attraverso questo spettacolo Scanzi si propone di raccontare ed evidenziare la presenza scenica, la mimica, la lucidità profetica, la provocazione e il coraggio dell’artista che, a suo parere, oltre all’aver anticipato drammaticamente i tempi, ha fatto del suo pensiero un attualissimo riferimento per personaggi della politica, spettacolo, cultura, del nostro sociale quotidiano.

E pensare che c’era Giorgio Gaber è uno spettacolo per non dimenticare, versione aggiornata e rivisitata di Gaber se fosse Gaber, sempre di Scanzi. Lo spettacolo si articola in una narrazione e video su maxischermo con le esecuzioni di Gaber ed ha il patrocinio della Fondazione Giorgio Gaber.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al numero 331 7189086.


Prossimi eventi

Omaggio a IVAN DELLA MEA con Alessio Lega - 04/04/2020 - 20:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!