domenica, febbraio 23, 2020
CreuZaDeMa

FabEnsemble in concerto

25 gennaio 2019 Concerti

Informazioni sull'evento

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora:
25/01/2019
21:00

Dove:
Al Vapore Bar e Musica
Indirizzo:
Via Fratelli Bandiera 8
Città:
Marghera

Categoria:


Descrizione evento

FabEnsemble in concerto

0a

MARINO BRASI : chitarra elettrica
LUCIANO MARINI : basso, contrabbasso elettrico e voce
MARINO MARINI : chitarra classica e voce
ERMANNO FORNASIER : batteria – percussioni (dal 2013)
DOMENICO ZUCARO : flauti e voce

Il FabEnsemble, quintetto costituitosi alla fine del 2002, ha debuttato nei primi mesi del 2003 con il concerto tributo a Fabrizio De Andrè “Come una specie di sorriso” che da allora è stato replicato nei locali, teatri, circoli, scuole, festival e piazze del Veneto, della Lombardia, del Friuli, Emilia Romagna, Lazio e Toscana.
Il consenso di pubblico e di critica ha spinto i componenti del gruppo ad arricchire nel 2006 il loro repertorio con la rivisitazione di “Storia di un Impiegato” che gli esperti descrivono come un “concept album”, un’opera unica che racconta le vicende e i turbamenti di un uomo “normale” incerto tra difendere il proprio individualismo o scegliere di assecondare i movimenti di massa nei politicamente e socialmente tormentati anni ’70.
Nel 2007 il FabEnsemble presenta una versione nuova di concerto, con una parte dedicata al repertorio tradizionale e una a “Storia di un impiegato”, arricchito da alcune reinterpretazioni di brani in lingua originale di George Brassens che Fabrizio De Andrè ha tradotto e presentato all’inizio della propria carriera, rendendo
così omaggio all’autore francese che per De Andrè è stato fondamentale punto di riferimento.
Nel settembre 2008 esce, prodotto dalla non-etichetta Stella Nera di Marco Pandin, il CD “StoriE di un impiegato” che ripropone integralmente il quasi omonimo album del 1973, riarrangiato dal gruppo e arricchito da un’introduzione di Luciano Marini che sintetizza in parole e musica il motivo di questa scelta.
L’uscita del CD è coincisa con una breve tournée di cinque date del gruppo in Danimarca, su invito dell’Istituto Italiano di Cultura, dell’associazione italo danese Serate Italiane di Copenaghen e della Società Dante Alighieri di Aarhus che ha riscosso un apprezzabile successo sia di pubblico che di critica.
Con il numero di maggio 2013 la rivista quadrimestrale A-parte, distribuisce in allegato il CD “StoriE di un impiegato” e dedica al progetto le prime pagine con un intervento di Marco Pandin.
Nel giugno 2013 esce il CD “In anticipo sul vostro stupore-canto per una storia di un impiegato”
registrato live durante una serata dedicata a De André allo Spazio Gloria di Como con l’etichetta “LAtlantide” promosso dall’Arci Xanadù di Como, che ripropone l’ellepì “Storia di un impiegato” interpretato da artisti vari compreso il FabEnsemble.
Si è aggiudicato il Premio della Critica al II Festival Risonando De Andrè che si è svolto nel luglio del 2013 a Soriano nel Cimino (VT) con la direzione artistica di Pier Michelatti storico bassista di De André. Il concorso era patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De André, presente alla serata la presidente Dori Ghezzi. Il Premio è stato motivato dalla capacità del FabEnsemble di evocare e reinterpretare l’essenza di De Andrè e dei suoi ispiratori musicali soprattutto della scuola dei chansonniers francesi.
Il 20 luglio nell’ambito della stessa manifestazione il FabEnsemble, coadiuvato dal percussionista Nicola Berti, ha aperto con un intervento di quasi un’ora il concerto di Cristiano De Andrè.
Il FabEnsemble prosegue il viaggio nel repertorio di Fabrizio De Andrè cercando di mantenere vive le originali suggestioni poetiche dei testi e delle armonie e proponendo nuovi arrangiamenti che valorizzano al meglio la composizione strumentale del gruppo.

info www.alvapore.it

Per prenotare:
– chiamate dal Martedì al Sabato dopo le ore 18 e la Domenica dalle ore 19 questo numero: 041 930796
– oppure scrivete a cristinaalvapore@gmail.com


Prossimi eventi

Storie di vinti, futuri vincitori - 22/02/2020 - 23/02/2020 - 0:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!