martedì, febbraio 25, 2020
CreuZaDeMa

Fabrizio De André: il cantore delle donne e degli emarginati

26 gennaio 2020 Concerti

Informazioni sull'evento

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora:
26/01/2020
18:00

Dove:
Hiroshima Mon Amour
Indirizzo:
Via Carlo Bossoli 83
Città:
Torino

Categoria:


Descrizione evento

Fabrizio De André: il cantore delle donne e degli emarginati

0d4

PASMA onlus Presenta:
“Fabrizio De Andrè: il cantore delle donne e degli emarginati”
con Piccola Orchestra Sand Creek
Ingresso 15 euro con Apericena conviviale

A 20 anni dalla scomparsa del poeta e cantore Fabrizio De André, la onlus Pasma ha deciso di celebrare le sue note e la profondità delle sue parole in un evento che apre gli anni ’20 del secolo nel nome della poesia, dell’umanità e della bellezza.
La serata inizierà con il concerto tributo della Piccola Orchestra Sand Creek, che ripercorrerà, con uno spettacolo a tutto tondo fatto di musica, video e parole, le principali tappe della vita di De André, a partire dalla sua prima infanzia trascorsa in terra piemontese, alla Cascina dell’Orto a Revignano, una frazione di Asti. Proprio qui De André conobbe Nina, protagonista della celebre canzone ‘Ho visto Nina volare’. Il tempo passato, l’infanzia, le ricorrenze: la narrazione dell’uomo De André, dal punto di vista umano, religioso e politico.
Per maggiori informazioni, si rimanda alla pagina della Piccola Orchestra Sand Creek: https://www.facebook.com/pg/PiccolaOrchestraSandCreek/about/?ref=page_internal

Subito dopo aver compiuto questo viaggio nelle poesia e nella musica di uno dei cantautori più apprezzati e cantati del nostro paese, la onlus Pasma si racconterà. Sarà un’occasione per conoscere la storia, l’operato e i progetti di una onlus ancora poco conosciuta, nata a Torino nel 2014 su iniziativa del medico anestesista di origine camerunense Abdou Mfochivé e di sua moglie, Maria Luisa Contristano, parimenti medico anestesista nonché primario di anestesia e rianimazione all’ospedale di Rapallo (GE).
Pasma è una piccola onlus che fornisce assistenza medica presso l’ospedale Protestante Njissé, situato nella cittadina di Foumban, in Camerun. I volontari di Pasma offrono servizio gratuito, per alcune settimane ogni anno, presso l’ospedale sopracitato, portando attrezzatura e materiale sanitario dall’Italia, ma soprattutto conoscenze, professionalità e voglia di imparare dal personale e dalla popolazione locale che accoglie con entusiasmo l’arrivo dei cosiddetti ‘pasmini’.
Per maggiori informazioni sulla onlus, si rimanda al sito: http://www.pasma4cameroun.org/lonlus-pasma/

A concludere la serata, un apericena conviviale al prezzo fisso di 15 euro e un piccolo mercatino con pezzi di artigianato camerunense, in particolare proveniente dalla già citata Foumban, la capitale del Regno Bamoun, tra i maggiori centri dell’arte e dell’artigianato africano.


Prossimi eventi

Buon compleanno Faber - Sulle rotte di Fabrizio de Andrè. - 26/02/2020 - 19:30

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!