lunedì, dicembre 9, 2019
CreuZaDeMa

Ginevra di Marco in Donna Ginevra e le Stazioni Lunari

12 dicembre 2018 Non solo De Andrè

Informazioni sull'evento

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora:
12/12/2018
22:00

Dove:
Bravo Caffè
Indirizzo:
Via Mascarella 1
Città:
Bologna

Categoria:


Descrizione evento

Ginevra di Marco in Donna Ginevra e le Stazioni Lunari

0a

CONCERTO GRATUITO – POSTI LIMITATI

PER PRENOTARE TAVOLI E CENE CHIAMARE IL BRAVO CAFFÈ al numero 051/266112
maggiorazione di 3,50€ a persona/una tantum sulla prima consumazione per costi tecnici del locale

Il concerto è Gratuito perché inserito nel calendario eventi delle Giornate di Tamino, iniziativa per promuovere e raccogliere fondi a sostegno delle attività di musicoterapia di Mozart14 per i bambini ricoverati del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna.

Donna Ginevra e le Stazioni Lunari è uno spettacolo che ripercorre gli ultimi dieci anni della ricerca musicale di Ginevra Di Marco, volta a scoprire e riscoprire pezzi della tradizione popolare a partire dal bacino del Mediterraneo fino alle coste del Sudamerica e oltre.
In questi anni Ginevra ha incrociato volti, suoni, memorie, ha fatto suoi canti in lingue diverse provenienti da tutto il mondo, si è confrontata con artisti del panorama nazionale in uno scambio musicale e umano, ha approfondito tematiche sociali importanti che oggi sono il nodo cruciale del nostro vivere: lavoro, emigrazione, corruzione, condizione della donna, sostenibilità ambientale. Il tutto legato all’immensa tradizione popolare che ha nella musica un veicolo per essere tramandata di generazione in generazione. Durante il concerto un susseguirsi di emozioni e colori diversi che, qua e là, danno spazio anche al patrimonio cantautorale da cui Ginevra nasce e a cui è indissolubilmente legata: Battiato, CSI, De Andrè, Leo Ferrè, Modugno sono solo alcuni dei capisaldi che caratterizzano la cifra stilistica della cantante fiorentina. Nel 2016 il repertorio consolida il legame di Ginevra con il Sud America arricchendo lo spettacolo con un’anteprima del nuovo lavoro: “Ginevra Di Marco canta Mercedes Sosa”. Un concerto che vuole coinvolgere il pubblico in un’onda emotiva continua. Accompagnano Ginevra in questo viaggio Francesco Magnelli (piano­magnellophoni) e Andrea Salvadori (chitarre, tzouras).

TAMINO – attività dell’Associazione Mozart14 – dal 2006 offre gli incontri di musicoterapia di gruppo – oggi inseriti a pieno titolo nel percorso clinico – ai piccoli degenti dei reparti di Chirurgia e Oncologia ed Ematologia, e i laboratori terapeutici di canto e musica a Terapia Intensiva neonatale e Neonatologia, nella Clinica Pediatrica Gozzadini del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna.
Con la musicoterapia, Tamino raggiunge importanti risultati, tra i quali: ridurre la percezione del dolore fisico causato dalle terapie; diminuire l’ansia per un intervento chirurgico o cure che spaventano; elaborare ed esprimere con la musica (linguaggio universale per chi non parla ancora per ragioni d’età o di provenienza geografica) il disagio causato dalla degenza, specie se prolungata; placare il pianto del prematuro affinché possa risparmiare energie da investire nella crescita (acquisire peso è obiettivo primario); attivare con il suono una relazione emotiva tra bimbo racchiuso in incubatrice e genitori.

Le attività di musicoterapia di Tamino dell’Associazione Mozart14 sono realizzate grazie al sostegno di UniCredit, Regione Emilia-Romagna, 8×1000 Chiesa Valdese, Alfasigma, Yamaha Music.

MOZART14
L’Associazione Mozart14 è nata nel 2014, per sostenere e continuare le iniziative musicali avviate in ambito sociale ed educativo da Claudio Abbado, di cui condivide gli ideali e segue l’esempio.
Presieduta da Alessandra Abbado, Mozart14 crede nel valore educativo del fare musica e cantare insieme, e nel loro grande potere di rendere sopportabili il disagio fisico e quello interiore. Con i suoi laboratori di musicoterapia e di canto corale (Tamino, Coro Papageno, Leporello, Coro Cherubino) Mozart14 entra nella vita dei degenti dei reparti pediatrici, anche di bambini e adolescenti con disabilità fisiche e cognitive, di detenuti e detenute, dei ragazzi reclusi nel carcere minorile.
L’Associazione Mozart14 ha nominato nel 2017 Ezio Bosso testimone e ambasciatore internazionale del messaggio “la musica ti cambia la vita”, che ispira ed è il filo conduttore di tutte le attività dell’associazione.
www.mozart14.com


Prossimi eventi

“Happy Next – Alla ricerca della felicità” - Simone Cristicchi - 09/12/2019 - 0:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!