sabato, marzo 23, 2019
CreuZaDeMa

L’Italia Liberata. Storie Partigiane con Gang e D Biacchessi

30 marzo 2019 Non solo De Andrè

Informazioni sull'evento

Mappa non disponibile

Data e Ora:
30/03/2019
21:30

Dove:
New Ideal Magenta
Indirizzo:
Viale Piemonte, 10
Città:
Magenta

Categoria:


Descrizione evento

L’Italia Liberata. Storie Partigiane con Gang e D Biacchessi

0a1

Out of Control Magenta
presenta

L’Italia liberata. Storie Partigiane

con Daniele Biacchessi, Marino e Sandro Severini dei Gang

IL PROGETTO

“L’Italia liberata”, è il grande progetto multimediale di Daniele Biacchessi sulle storie partigiane della Resistenza, realizzato in collaborazione con Associazione Arci Ponti di memoria e il sostegno morale di Arci nazionale, Coop Lombardia, Matera 2019 Open Future, Comune di Milano e di numerosi circoli Anpi sparsi nel territorio . Lo spettacolo è partito il 21 novembre da Brescia (Auditorium Cisl) e si snoderà in un lungo tour fino al 2020, anniversario della Liberazione, anche con le canzoni eseguite dal vivo di Marino e Sandro Severini dei Gang. Il testo è tratto dal libro omonimo uscirà il 2 aprile 2019 per Jaca Book.

SCRIPT

Dalla storia di Tina Anselmi a quella dei fratelli Cervi, alla banda Tom di Casale Monferrato, a Giovanni e Nori, fino agli inferni di Villa Triste a Milano, Casa del Balilla di Monza, via Asti a Torino. Non solo le storie di ieri. E’ bastato un solo post sui social network perché arrivassero via email oltre mille storie partigiane. Sono giunti da tutta Italia diari, taccuini, pezzi di libri, intere tesi universitarie, frammenti di poesie, racconti, narrazioni. Qui ne ascolterete soltanto una piccola parte, per soli motivi di spazio. C’è il racconto di Tiziana Pesce, figlia dei gappisti Giovanni Pesce e Onorina Brambilla Nori, che in una sera d’estate gira per Milano con i suoi genitori. La storica Claudia Cernigoi narra la storia di Igor Dekleva, uno degli scampati dalle grinfie della banda Collotti a Trieste. Gerardo La Bombarda tira fuori dal cassetto la sua vecchia tesi sulla partigiana e scrittrice Elsa Oliva. Maila Pentucci ci porta tra gli ebrei internati nei campi di concentramento delle Marche. Ivano Tajetti fa riaffiorare la memoria dello zio Renato Taietti, anni diciassette, catturato in combattimento a Lodi Vecchio il 26 aprile 1945 e poi fucilato. Laura Tussi e Fabrizio Cracolici ci parlano di “Bacio” Capuzzo, ribelle fin dalla nascita. E ancora splendida la narrativa di Maria Gemma Girolami. Sono storie partigiane raccontate da chi allora non c’era, ma che le ha apprese dai protagonisti. Storie partigiane che confluiscono per la prima volta in un grande copione, arricchito e guidato dalle canzoni di Marino e Sandro Severini dei Gang che insieme a Daniele Biacchessi avevano già messo in campo spettacoli di teatro e musica di grande successo: tra gli altri ricordiamo “Il paese della vergogna”, “Orazione civile per la Resistenza”, Giovanni e Nori” e “Radio 77-Calibro 77″.

INGRESSO: 10 euro
PRENOTATE IL POSTO : biglietteriaooc@yahoo.com
INIZIO SPETTACOLO: h. 22


Prossimi eventi

“Sturmtruppen 50” - 07/12/2018 - 07/04/2019 - 0:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!