martedì, febbraio 25, 2020
CreuZaDeMa

Presentazione del libro ‘Le città da cantare’

21 febbraio 2019 Non solo De Andrè

Informazioni sull'evento

Mappa non disponibile

Data e Ora:
21/02/2019
18:00

Dove:
Feltrinelli - Parma
Indirizzo:
via Farini
Città:
Parma

Categoria:


Descrizione evento

Presentazione del libro ‘Le città da cantare’

0

Giovedì 21 febbraio allore ore 18 sarà la libreria Feltrinelli e la Nazionale Italiana Cantanti presenteranno il libro ‘Le città da cantare’  di Riccardo Canesi.

L’incontro con l’autore e il critico musicale Red Ronnie avrà luogo negli spazi della libreria in via Farini e sarà accompagnato dalla chitarra di Norberto Borzacca presente per l’occasione.

“Le emozioni modificano le immagini della città”, ha scritto Raffaele Milani nel suo L’arte della città. Si riferiva alle arti visive, ma l’osservazione vale non di meno per la musica – e vale anche il contrario: le immagini delle città (la loro struttura, la loro atmosfera, la loro storia) modificano le emozioni. Anche se le definiamo spesso “leggere”, le canzoni, che tanta parte hanno nell’esperienza comune di tutti noi, sono uno specchio prezioso dei nostri rapporti con il mondo e raccontano una geografia delle emozioni e dei sentimenti, sullo sfondo della storia quotidiana.

Riccardo Canesi, che di geografia se ne intende (la insegna e la promuove come disciplina da molti anni), coniuga qui quella sua passione scientifica con l’amore, altrettanto lungamente coltivato, per la musica, e propone un catalogo ragionato delle canzoni che hanno come tema le città italiane (con qualche puntata d’assaggio verso il resto del mondo).

Un catalogo, ma anche molto di più: un viaggio, nello spazio e nel tempo – fra bellezza e degrado, arte e rovine, paesaggi naturali e cemento, bella vita e povertà, puro intrattenimento e passioni sociali e politiche. – Virginio B. Sala

 

La città più cara a Lucio Dalla, dopo la sua Bologna? Torino. Non ancora diciottenne firmò nel capoluogo piemontese il suo primo contratto con i Flipper, a Torino Dalla dedica “Tango” e a Torino, nel 1973, dedica l’album “Il giorno aveva cinque teste” sull’emigrazione calabrese.

 

Venezia lega il suo nome a Pino Donaggio, ma anche al romano Francesco De Gregori (“Miracolo a Venezia”, nell’album “Scacchi e Tarocchi”), Trieste a Lelio Luttazzi (“El can de Trieste!”).

 

E poi la Roma di Antonello Venditti, Renato Zero, la Genova dei fratelli Gian Franco e Gian Piero Reverberi, padri dei cantautori, da Gino Paoli, Umberto Bindi, Luigi Tenco, la Genova di Fabrizio De André, la Milano di Adriano Celentano, Enzo Jannacci, Dario Fo, solo per citarne alcuni.

 

Riccardo Canesi, docente di Geografia, ha scritto saggi e articoli su ambiente, territorio, risorse idriche, mobilità sostenibile e musica leggera. Autore di Mucche allo stato ebraico. Svarioni da un Paese a scarsa cultura geografica (Tarka). Nel 2017 è risultato tra i 10 finalisti al primo “Italian Teacher Prize”. È curatore del sito www.sosgeografia.it

TARKA edizioni – p.zza Dante, 2 – 54026 Mulazzo (MS) – tel. 0187 439587 – info@tarka.it– www.tarka.it


Prossimi eventi

Angelo Branduardi in concerto - 26/02/2020 - 0:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!